Gipo Farassino cantautore

Un libro, un CD, un film documentario:

"Gipo, lo zingaro di Barriera".

Per realizzarlo abbiamo bisogno di voi.

“C'è chi il viaggio lo paga per intero, chi lo paga a tariffa ridotta, chi non lo paga affatto e chi lo paga anche per gli altri”.

Così scriveva Gipo Farassino nel suo libro “Viaggiatori paganti” a proposito della vita. Lui l’ultimo biglietto l’ha pagato l’11 dicembre 2013 quando se ne è andato, vinto dalla malattia contro cui lottava da un anno. Ma questo è solo l’ultimo atto, della lunga, densa storia che vogliamo raccontare. Quella di uno chansonnier, autore, un attore, un marito, un padre, un viaggiatore, uno zingaro di “Barriera”. Un grande, della nostra cultura (non solo torinese o piemontese), al fianco di Cesare Pavese, Giovanni Arpino e Fred Buscaglione.

Con questo film vogliamo raccontare la storia di un uomo ma soprattutto il mondo di “Barriera” che sta dietro il suo percorso artistico e umano. Fuori dalla retorica e senza la volontà di costruire un “mito”. Un documentario autentico come il suo protagonista per riscoprirlo, rendergli omaggio, dargli il posto che si merita nel panorama artistico locale e nazionale.

Seguendo la colonna sonora della sua vita, la musica avrà ovviamente nel film una parte fondamentale. Ma non ci saranno solo le sue canzoni. Ad omaggiarlo ci sarà infatti una fetta importante della Torino musicale, partendo da Luca Morino, figura che ci accompagnerà alla scoperta di Gipo lungo l’intero documentario, per arrivare a coinvolgere nomi noti come Subsonica, Perturbazione e altri ancora. Tutti coloro che lo hanno incrociato nel suo lungo percorso e ai quali Gipo ha lasciato qualcosa.

Peché il nostro “sìngher dla Bariera” era così. Non poteva fare a meno di lasciarti un pezzettino di sé. Un pensiero, una risata, una briciola di pura umanità che ti rimanevano nel cuore. Per questo pensiamo che se lo meriti, Gipo, un documentario che lo racconti.

Per farlo abbiamo bisogno del contributo di tutti. Di tutti coloro che pensano che in qualche modo la sua persona, la sua musica, i suoi personaggi e le sue storie così intrise di verità, debbano continuare a vivere. Al di fuori della Barriera.

Come si svolge la raccolta fondi.

Il crowdfounding sarà realizzato in 3 step:

  • Il primo riguarderà la raccolta fondi per il Film
  • Il secondo la realizzazione di un cd in cui gruppi ebani re interpreteranno la musica di Gipo.
  • Il terzo riguarderà la realizzazione di un libretto con gli spartiti musicali dei pezzi più famosi di Gipo.

Scoprite l’intero progetto su www.innamoratidellacultura.it dove potrete effettuare una donazione con carta di credito.

Oppure, fate la vostra donazione sul cc intestato alla
Fondazione Caterina Farassino Onlus
Iban IT43P0608501000000000020300
inserendo il causale “Gipo, lo zingaro di Barriera”.

Produzione Endeniu e Fondazione Caterina Farassino in associazione con Soulful Torino Records Regia di Alessandro Castelletto.

Luca Morino Luca Morino